Bungie rassicura gli utenti sulla vastità di Destiny

Bungie rassicura gli utenti sulla vastità di Destiny Grande e in espansione. E' stato sollevato un certo vespaio in seguito alla breve dichiarazione di David "DeeJ" Dague, community manager di Bungie, buttata lì durante una sessione Twitch di Destiny. È emerso, in sostanza, che al lancio del gioco sarà disponibile una sola area esplorabile per ogni pianeta presente nell'universo del gioco, che DeeJ ha definito "una destinazione" per ogni pianeta. Questo ha fatto dubitare sull'effettiva ampiezza finale di Destiny, visto che in molti si aspettavano più aree diverse per ogni pianeta, scatenando una certa polemica, anche se di dimensioni contenute, considerando i feedback estremamente positivi emersi dalla beta. Eric "Urk" Osborne, altro ...

Ian Milham parla del rinvio di Battlefield: Hardline

Il rinvio di Battlefield: Hardline ha suscitato malcontento tra i fan, che attendevano il gioco già a partire da questo autunno. Come ben saprete, Visceral Games ha chiesto ulteriore tempo per rifinire al meglio il nuovo sparatutto in persona, richiesta accettata da Electronic Arts.

Del rinvio è tornato a parlarne il creative director del progetto, Ian Milham, che ha dichiarato di essere contento della decisione presa dal publisher, poichè permetterà al team di sviluppo di avere più tempo a disposizione per sistemare alcuni aspetti del gioco, sia sul versante del gameplay che su quello tecnico.

Anche lo sceneggiatore di Hardline, Bill Johnson, ha preso positivamente la notizia del posticipo del gioco in quanto potrà focalizzarsi sulla trama e ridefinire tutti gli aspetti legati alla trama.

Read more…

Joel ed Ellie in azione a 1080p in altre immagini di The Last of Us Remastered

Joel ed Ellie in azione a 1080p in altre immagini di The Last of Us Remastered Abbiamo pubblicato 18 nuove immagini di The Last of Us Remastered. Con la pubblicazione delle recensioni di The Last of Us Remastered arriva anche una nutrita serie di nuove immagini da parte di Sony e Naughty Dog, che mostrano ulteriormente i passi avanti effettuati dal già ottimo comparto grafico del gioco. Nel frattempo, la riedizione del gioco per PlayStation 4, con grafica interamente rivista a 1080p ed evoluzioni applicate all'illuminazione e al framerate, portato a 60 frame al secondo, sta macinando valutazioni entusiastiche in giro per il mondo, con media voti attualmente pari a 9,5.

The Last of Us Remastered : Videorecensione

The Last of Us Remastered : Videorecensione
The Last of Us Remastered resta The Last of Us. Si può obiettare che il mercato abbia bisogno di nuove idee, che ripubblicare un titolo appena un anno dopo la sua uscita metta ancora più in luce la colpa terribile di una retrocompatibilità non garantita.
E invece no: ne vale la pena, nonostante tutto. Nonostante una linearità che ancora dissemina qua e là le sue trappole, nonostante combattimenti concettualmente molto ripetitivi, nonostante le piccole storture dell'Intelligenza Artificiale che neppure l'opzione “Realismo” ha saputo scacciare del tutto: The Last of Us resta ancora dov'era. Al vertice di quel filone narrativo del videogioco che raggiunge con il lavoro di Naughty Dog la sua più piena maturazione.Segui questo link per vedere il video in alta definizione di The Last of Us. Oppure guarda la versione in bassa definizione in calce alla notizia.

40 minuti in compagnia di Rainbow Six: Siege

Ubisoft ha diffuso un lunghissimo video di Rainbow Six: Siege che mostra 40 minuti di gameplay. Il gioco, presentato allo scorso E3 2014 di Los Angeles, è previsto per il prossimo anno su PC e console di nuova generazione.

Il filmato mette in evidenza l'ottimo lavoro della fisica e dei danni, la luce dinamica e, soprattutto, il lavoro di squadra richiesto per superare i vari obiettivi.

Read more…